top of page

Scatta l'obbligo di pagamenti con POS, ecco cosa cambia per commercianti e professionisti


Dal 30 giugno 2022 scatta l’obbligo Pos per commercianti e professionisti: se non accettano pagamenti sono soggetti a sanzioni


Dal nostro partner Dott.ssa Daniela Dulio, Commercialista



La data decisa dal Governo per far scattare le sanzioni agli esercenti che rifiutano i pagamenti in moneta elettronica si avvicina. Dovevano scattare il primo gennaio dell’anno prossimo, ma si è scelto di anticipare. Potrebbero essere più comuni, dicevamo, perché sappiamo che le resistenze sono molte e i controlli difficili.


A partire dal 30 giugno prossimo quindi, esercenti, commercianti e professionisti che non accetteranno pagamenti con moneta elettronica rischieranno una sanzione fissa di 30 euro a cui si somma quella variabile pari al 4% del valore complessivo della transazione.

L’utilizzo del contante digitale fa bene all’Italia. Le virtù della moneta elettronica sono note da tempo: innanzitutto i pagamenti sono più tracciabili rispetto a quelli in contante, e possono quindi contribuire a far emergere parte dell’economia sommersa, traducendosi in risorse preziose per il Sistema Paese.


Vi sono poi i numerosi vantaggi individuali: la facilità d’uso, la sicurezza e la trasparenza, innanzitutto, le quali favoriscono anche la maggior consapevolezza del consumatore della propria gestione finanziaria.


Senza dimenticare le nuove possibilità che queste soluzioni aprono, abilitando nuovi servizi (ad esempio con le integrazioni in-app) e comportamenti sociali (pensiamo al peer to peer). Ultima, ma non ultima, la maggiore concorrenza che innesca nel mercato domestico e maggiore apertura verso l’estero (si pensi al citatissimo, ma veritiero, turismo estero).


Per quanto riguarda gli intermediari che emettono carte e bancomat dovranno trasmettere giornalmente tutti i pagamenti effettuati con moneta elettronica presso negozi, esercizi commerciali e studi professionali.


Siamo a tua disposizione per qualsiasi chiarimento in merito!




Comments


bottom of page